Alessandro Spano

Riflessione all'Assemblea PLR Ascona

19 gennaio 2015

Lunedì 19 gennaio, ho partecipato all'Assemblea della sezione PLR Ascona e, terminati i lavori assembleari, i candidati al Gran Consiglio hanno avuto l'opportunità (dopo i candidati al Consiglio di Stato) di dire quattro parole... Ecco le mie:

Sono tornato oggi da Firenze, Città del rinascimento. Sulla via del ritorno leggevo L'Espresso con diversi spunti di riflessione sulla libertà, su Charlie Hebdo, sulla crisi del mercato del lavoro.

Oggi non dobbiamo dare più nulla per scontato. Dobbiamo tornare a credere che un posto di lavoro non sia un pigro diritto perché ticinesi, ma una conquista perché ce lo meritiamo. La libertà di girare in tutta sicurezza non è uno scontato diritto ma la conquista di un'integrazione culturale tra popoli e mentalità differenti. Crediamoci, e rinasceremo.